16 - 22 Settembre, Roma

Rome Future Week®: l’evento sul futuro e l’innovazione presentato in Campidoglio

Si è svolta ieri mattina nella Sala del Carroccio in Campidoglio, con la partecipazione di alcuni partner, sponsor e importanti realtà che hanno patrocinato l’iniziativa, la prima conferenza stampa della Rome Future Week®, l’evento sull’innovazione e il futuro ideato, organizzato e gestito da Scai Comunicazione.

Dall’11 al 17 settembre Roma accoglierà quasi 300 eventi coinvolgendo più di 200 location, decine di organizzazioni, pubbliche amministrazioni, università, imprese e oltre 100 “ambasciatori del futuro” pronti ad animare con le loro iniziative e i loro interventi i luoghi più iconici ma anche meno conosciuti della capitale. L’obiettivo?

Raccontare e dimostrare come sia possibile far coesistere passato e futuro, tradizione e innovazione all’interno di una città incredibile come Roma che brulica di iniziative, idee e progetti ambiziosi che hanno già preso forma o stanno nascendo. Non a caso, Roma si conferma la città italiana con il tasso di crescita più elevato nel numero di imprese, anche grazie alla scommessa fatta dalla Regione Lazio sulla digitalizzazione delle PMI.

Oltre a Michele Franzese, founder di SCAI e ideatore della RFW®, a presentare ufficialmente in Campidoglio il primo grande evento dedicato all’innovazione e al futuro a Roma c’era anche Monica Lucarelli, Assessora alle Politiche della Sicurezza, Attività Produttive e Pari Opportunità, in rappresentanza dell’amministrazione capitolina che da subito ha sostenuto lo sviluppo della Rome Future Week®:

«Siamo molto contenti di partecipare attivamente all’organizzazione di un evento che racconta l’innovazione tecnologica, sociale e culturale, connettendo idee e persone. Oltre 290 appuntamenti diffusi su tutto il territorio animeranno per 7 giorni la nostra città come una rete che toccherà tutti i romani. Un programma che si continua ad arricchire di giorno in giorno, in cui la Casa delle Tecnologie Emergenti giocherà un ruolo da protagonista come headquarter dell’intera manifestazione, che parlerà di futuro in ogni suo aspetto. Una prima edizione che ha già riscosso l’entusiasmo di tutti i soggetti aderenti, istituzionali e non, perché solo insieme possiamo cambiare la narrazione della nostra città, un luogo ricco di passato e tradizione che deve diventare volano dello sviluppo dell’intero Paese».

E poi Gian Marco D’Eusebi, content creator e abilissimo divulgatore della storia di Roma raccontata in chiave innovativa sui social:

«La storia è ciclica e, così come Roma ha creato duemila anni fa le basi del mondo moderno, RFW® intende rendere omaggio a questa città che ha le qualità umane per tornare ad essere “caput mundi” anche nel secolo della tecnologia e dell’innovazione».

Un evento, quello della Rome Future Week®, che a Roma ancora non c’era e di cui evidentemente si sentiva il bisogno. Andrà in scena a settembre per una settimana in tutta la città, con un format inedito e un cartellone di iniziative dedicate a diversi settori e aree di interesse che si svolgeranno per tutto il giorno, realizzate all’insegna della ‘prossimità’ tipica delle smart cities. Ogni appuntamento, infatti, è pensato per essere raggiunto in poco tempo – “in 15 minuti” – da qualunque punto di Roma e possibilmente a bordo dei mezzi messi a disposizione dai mobility partner della manifestazione, come Enjoy e Lime.

Leggi altro...