16 - 22 Settembre, Roma

Le aziende al passo con le città del futuro

Questa settimana Rome Future Week® ci fa sognare tra Intelligence Artificiale, Big Data, Reti di Sistemi Intelligenti e Infrastrutture ottimizzate per un futuro migliore.

La cornice che accoglierà le città del futuro sarà creata e sopportata dalle aziende e le start up che grazie ad idee emergenti e sistemi di gestione data-driven potranno guidare il cambiamento.

Per fare parte del gioco le città e le aziende devono sin d’ora imparare a comprendere, gestire ed utilizzare al meglio l’enorme quantità di dati che le tecnologie possono raccogliere, e devono essere in grado di metterle a sistema in sicurezza affinché siano davvero uno strumento strategico anche per le generazioni future, per valorizzarli nel modo giusto, così da poter condurre la trasformazione programmata ed effettuare le scelte migliori.

La presa in carico di questo processo necessita la presenza di manager di grande esperienza in azienda con una visione e la capacità di prendere delle decisioni o aiutare a prendere tali decisioni ad alto impatto.

I manager del futuro hanno una grande responsabilità nell’accompagnare le aziende italiane a svilupparsi, inserendo nuove competenze e nuove figure professionali quali ingegnere robotici, esperti nella gestione dei dati e specialisti in cybersecurity da affiancare a quelle esistenti, in una modalità nuova, efficace ed efficiente di lavoro.

Ci sono delle soluzioni innovative per assicurare la presenza di questa categoria di manager nelle aziende che caratterizzano il tessuto imprenditoriale italiano, grazie al modello di fractional management ossia un’organizzazione di manager d’eccellenza a servizio delle piccole e medie imprese italiane ad alto potenziale, per supportarle nell’ottimizzare tempi e risorse, al fine di ottenere risultati di successo, mettendo sempre le persone al centro senza perdere di vista gli obiettivi del futuro.

Questo modello è promosso da YOURgroup, la prima società di fractional manager.

Siamo già pronti per il futuro!!

Fabienne Flesia

Leggi altro...