16 - 22 Settembre, Roma

Trovare casa a Roma: l’hackathon che trasforma gli ostacoli in opportunità

Settembre è alle porte e nell’aria si respira l’entusiasmo dell’anno accademico imminente. Un periodo di nuove scoperte e avventure attende gli studenti, specialmente quelli fuori sede. Man mano che i sogni prendono forma e si aprono coinvolgenti opportunità ed entusiasmanti serate in compagnia dei colleghi di studio, emerge un aspetto cruciale da affrontare: trovare una CASA.

Con tre università pubbliche e sei private, Roma brilla come una delle destinazioni universitarie più ambite e attrattive per giovani da ogni angolo del Paese. Ma dietro la bellezza dei sanpietrini romani emerge un problema urgente: la ricerca di alloggi adeguati.

La problematica degli affitti a Roma è ormai ben nota, ma sono gli studenti a soffrirne maggiormente. Con un numero crescente di giovani fuori sede e poche opzioni di alloggio accessibile, la sfida di trovare una sistemazione adeguata a costi ragionevoli è sempre più ardua.

Una nuova speranza si profila all’orizzonte, grazie a un evento innovativo che mira a trovare soluzioni concrete a questa critica situazione. L’Associazione no profit GenQ sta organizzando un hackathon centrato sul problema degli affitti a Roma.

L’evento è previsto per il 9 settembre 2023 presso il Talent Garden Ostiense e promette di riunire menti creative e attiviste determinate a trovare soluzioni tangibili a questa situazione insostenibile.

GenQ, un’organizzazione che si impegna per la parità di genere, sta portando avanti questa iniziativa con l’obiettivo di creare un dialogo costruttivo tra istituzioni, professionisti del settore immobiliare e cittadini interessati. L’hackathon sarà patrocinato dalla Rome Future Week®, confermando l’importanza e la rilevanza di questa iniziativa per la comunità.

GenQ lancia una sfida aperta a tutti i partecipanti: sviluppare idee innovative per rendere gli alloggi a prezzi accessibili una realtà concreta. Questo include strategie per migliorare la trasparenza del mercato degli affitti, promuovere la sostenibilità ambientale e sociale nell’edilizia abitativa e creare incentivi fiscali per gli investitori interessati a fornire alloggi a prezzi abbordabili. Gli obiettivi sono ambiziosi ma necessari.

L’urgenza di affrontare la questione degli affitti a Roma non riguarda soltanto gli studenti. L’hackathon di GenQ infatti, mira a coinvolgere una vasta gamma di partecipanti, dai giovani lavoratori alle famiglie a basso reddito, dagli urbanisti agli economisti. Tutti sono chiamati a contribuire con prospettive fresche e approcci innovativi.

Se vuoi offrire il tuo contributo nella ricerca di nuovi approcci per affrontare la sfida degli affitti a Roma, ti invitiamo calorosamente a partecipare a questo evento. La partecipazione è estesa a chiunque e hai la possibilità di effettuare l’iscrizione entro l’8 settembre direttamente sul sito dell’Associazione GenQ.

Ricordiamoci che un tetto sopra la testa non dovrebbe essere un privilegio riservato a pochi, ma una certezza per ognuno di noi!

Leggi altro...